Johann gutemberg

Ciò che è stato fatto per una riga,
io devo riuscire a farlo per grandi pagine tutte scritte.

Siamo nella seconda metà del 1400 quando Johann Gutemberg nella sua officina mette a punto la stampa a caratteri mobili.

La prima opera pubblicata è la Bibbia detta di 42 linee perché composta da 1282 pagine su due colonne di 42 righe ognuna. Ne vengono stampate solo 4, 5 copie.

La tecnica dell’impressione sorprende tutti e il suo successo si allarga a macchia d’olio in tutta l’Europa.

È il primo vagito del mercato dell’editoria che sta nascendo.

Guarda quello quello che facciamo per riviste, cataloghi, brochure e libri. Tutte grandi pagine scritte.

EDITORIA

Passatempo per chi ha tempo